Share |

QUINTETTO PENTAFIATI 

COMPONENTI:
Roberta Nobile – flauto
Matteo Forla – oboE
Simone Benevelli – clarinetto
Irene Masullo – corno
Carlo Alberto Meluso – fagotto  

Il Quintetto Pentafiati nasce nel 2012 dalla spontanea associazione di 5 allievi del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino. Dopo due anni di lezioni con la docente di musica da camera F.Odling, l'ensamble fuoriesce dall'ambito accademico per affacciarsi su quello professionale attraverso la collaborazione con diverse associazioni musicali del Torinese.Negli anni successivi i componenti del quintetto compiono studi individuali di perfezionamento musicale all'estero in rinomati conservatori Svizzeri, Francesi e Portoghesi. L'impegno e la dedizione dei cinque musicisti permettono al gruppo di affermarsi sul circuito internazionale. Determinanti sono le lezioni con grandi maestri del rinomato “Quintetto Italiano” tra cui Andrea Oliva, primo flauto presso l'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia.
I Pentafiati ottengono premi in diversi concorsi internazionali di musica da camera ( Terzo premio al Concorso Città di Chieri e primo premio assoluto al Concorso Città di Stresa) oltre che l'ammissione al prestigioso Concorso per Quintetto a Fiati di Lione.

CONCERTI:
Sabato 27 gennaio 2013, Casa del quartiere di S. Salvario, nell’ambito della V edizione della maratona musicale “Mozart Nacht und Tag” -  W. A. Mozart, Divertimenti n° 4 e 5 K 439b;
Domenica 17 marzo 2013, Museo del Risorgimento di Torino, nell’ambito di una manifestazione organizzata congiuntamente dal Conservatorio “G. Verdi” di Torino e Museo del Risorgimento - G. Briccialdi, Quintetto per fiati op 124 n°1;
Domenica 26 gennaio 2014, Teatro Baretti (Torino), nell’ambito della VI edizione della maratona musicale “Mozart Nacht und Tag”- W. A. Mozart, Ouverture dal flauto magico, Sinfonia in sol minore K. 550;

Venerdì 11 aprile 2014, ore  21.00, Conservatorio  G. Verdi di Torino, “Kleine Kammermusik”  per  quintetto di fiati di P. Hindemith;

Venerdì 2 dicembre 2016, Piccolo Teatro Comico, Torino, “Quintetto all’opera”. Concerto di “Ouvertures” tratte da opere liriche (Verdi, Rossini, Bizet, Mozart);

Torino Word Press Photo 2017, Quintetto Pentafiati, Mastio della Cittadella, Torino, 24/11/2017.

CONCORSI:
4 maggio 2013, XXXIII Edizione del Concorso Internazionale di Musica per Giovani “Città di Stresa”, sezione “Musica da Camera”. Primi      classificati con punteggio 96/100.
17 maggio 2014, XXXIV Edizione del Concorso Internazionale di Musica per Giovani “Città di Stresa”, sezione “Musica da Camera”. Primi    classificati assoluti con punteggio 100/100.
2 giugno 2014, V concorso musicale “Città di Firenze - Premio Crescendo”, sezione “Musica da Camera”. Secondi classificati con 91/100;
25 novembre 2017, Circolo Cameristico Piemontese, 17° Concorso Internazionale di Musica per Giovani Interpreti “Città di Chieri”, 3° premio (1° assegnato, 2° non assegnato), categoria musica da camera per Fiati, Quintetto Pentafiati – Chieri (TO)

DISCOGRAFIA:
28 dicembre 2013, incisione dei “Trois piecés brevés” di J. Ibert 

REPERTORIO:
Danzi – op.67 n.2 in Mi minore - op.88 n.2 in Sol maggiore
Reicha – p.88 n2 in Re minore
Mozart* – Ouverture del Flauto Magico
Mozart* – Sinfonia n.40
Briccialdi – Quintetto in Re maggiore
Bizet* – Carmen Suite
Verdi* – La Forza del Destino
Verdi* – Aida
Verdi* – Nabucco
Rossini* – Il Barbiere di Siviglia
Taffanel – Quintetto in sol minore
Abreu - Tico-Tico
Ibert – Trois piecés brevés
Hindemith – Kleine Kammermusik
Ligeti – Sei Bagatelle
Barber – Summer Music
Agay – Five easy dances
Farkas – Danze Ungheresi
Medaglia – Suite Belle Epoque Sud America